Il sincrono a furor di popolo (Era: Fwd: [Ticket#2009031010003411])

Sembra che oggi all’IGF ancora una volta il direttore del ccTLD (continuerò a chiamarlo impropriamente NIC, dal nome del dominio, anche se a malincuore mi rendo conto che non è più il NIC) abbia trovato un’occasione pubblica per trovare “particolarmente disdicevoli alcuni aggettivi utilizzati nella e-mail” (come mi è stato letteralmente e forse con pietà

Read More

Un disclaimer non-gattopardesco per il PD

Alla mia piccola polemica sul disclaimer che il PD usa nelle mail di propaganda elettorale risponde la responsabile del trattamento (credo sia dei dati personali, ma trattandosi del PD chissà). Caro Sig. Emmanuele, la necessità della presenza di un informativa, che per le mail si definisce disclamer,associata ad ogni comunicazione che viene inviata ai priopri

Read More

[BP21k] La lezione dell’arte applicata: “Muoia Baudelaire…”

Si identifica comunemente un “oggetto artistico” con qualcosa la cui realizzazione, astratta da un valore pratico, è guidata da un proposito estetico ed è valutata per la propria bellezza intesa come risultato di soddisfacimento mentale o per la sua capacità di comunicare emozione, principalmente attraverso una economia espressiva. L’artista moderno ha imparato a fare i

Read More

[BP21k] La lezione dell’arte applicata: Programs, Arts and Crafts

La Grande Esposizione del 1851 presso il Crystal Palace di Londra rappresenta un punto di svolta epocale sia per il mondo artistico che per la nascente industria. L’esibizione rende popolare l’oggettistica e l’arredamento per interni realizzato per la prima volta con metodologie industriali di massa. La condizione materiale di vita dell’uomo nella società industriale è però spaventosa, come ci raccontano gli affreschi ironici e graffianti di Charles Dickens. Dieci anni dopo, la reazione netta del movimento “Arts and Crafts” contro la meccanizzazione dei processi produttivi che rendono l’uomo ruota dentata dell’ingranaggio produttivo. Compito alienante aggiunto alla miseria umana e morale della persona. Compromissione sostanziale e definitiva della dignità dell’essere umano.

Read More

[BP21k] Garbage Collection – Note sull’estetica della Programmazione (Bauhaus Programming)

La “qualità del software”, definita nei voluminosi standard ingegneristici dell’ISO (ad es. ISO 9126), ha un insieme vasto di proprietà che vanno dalle caratteristiche operazionali di efficienza e funzionalità, ma anche di affidabilità e di usabilità, a quelle di gestione successiva del progetto come, appunto, la manutenibilità e la portabilità. Gran parte del lavoro di

Read More

[BP21k] Bauhaus Programming 2100 e le radici artistiche della programmazione come arte figurativa

La programmazione è diretta discendente delle arti figurative delle avanguardie artistiche del Novecento. Un percorso che, come vedremo, assorbe le lezioni estetiche di tutti i principali movimenti artistici, dall’impressionismo all’espressionismo, dal dadaismo al surrealismo, dal cubismo al futurismo e all’astrattismo, che ne diventano allo stesso tempo riferimenti ancestrali e obbiettivi onirici produttivi.

Read More

Perché dovremmo farlo

È una bella domanda. Io credo seriamente che aiuti tutti noi, con noi intendendo gli informatici, e principalmente i programmatori e i sistemisti. Perdere l’unica realtà che in un certo senso ci rappresenta (o può coerentemente rappresentare il nosttro ‘modo di essere’ e la nostra cultura) significa passare dalla parte degli ‘utili idioti’ dell’economia invece

Read More

Crederci

Tante volte mi sembra di essere l’unico a crederci. Ma non posso farne a meno perché e la mia natura.

Read More

Da profit a no-profit: perché

Se l’obiettivo è culturale allora deve venir dietro uno strumento adeguato. Non si può fingere. Possiamo essere daccordo nella realizzazione di una associazione culturale per la gestione del processo di reviewing, per l’acquisizione delle contribuzioni e per la gestione ‘peer’ del copyright, ma neppure il braccio commerciale può essere alieno da questa logica. Se è

Read More

1 2 3 4 9